Prati di Tivo

Prati di Tivo
consigliato da Roberto Ioannilli

AMICI CAMPERISTI, un saluto da Roberto Ioannilli. Oggi vi consiglio questo articolo che ho trovato online e condiviso nel nostro gruppo.

Cosa fare e vedere durante l’inverno della località montuosa abruzzese di Prati di Tivo in inverno.
La località turistica montana di Prati di Tivo, della regione Abruzzo, si trova alle falde nord-orientali del massiccio del Gran Sasso d’Italia. La località è situata alla base del versante settentrionale del Corno Piccolo, in provincia di Teramo, nel territorio del comune di Pietracamela, sede dell’omonima stazione sciistica. Quest’ultima si trova a soli sei chilometri dal centro storico del capoluogo e 40 chilometri da Teramo.
La splendida località rientra all’interno del parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, godendo, quindi, dei meravigliosi paesaggi di montagna.

Cosa fare e cosa vedere durante l’inverno della località montuosa abruzzese di Prati di Tivo.
L’inverno è la stagione perfetta per esplorare le località montane italiane, come i Prati di Tivo, in Abruzzo. Un paradiso per gli sciatori e gli escursionisti, che possono scatenarsi tra le piste e rilassarsi ammirando le immense distese innevate.

Prati di Tivo in inverno

La località turistica montana di Prati di Tivo, della regione Abruzzo, si trova alle falde nord-orientali del massiccio del Gran Sasso d’Italia. La località è situata alla base del versante settentrionale del Corno Piccolo, in provincia di Teramo, nel territorio del comune di Pietracamela, sede dell’omonima stazione sciistica. Quest’ultima si trova a soli sei chilometri dal centro storico del capoluogo e 40 chilometri da Teramo.
La splendida località rientra all’interno del parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, godendo, quindi, dei meravigliosi paesaggi di montagna.

Proprio per lo straordinario patrimonio paesaggistico di cui gode, è diventato uno dei luoghi più frequentati dal turismo durante la stagione invernale.
In più, dalla località, circondata da boschi di faggio dell’Aschiero e di mandorlo, è possibile osservare da vicino la parete settentrionale della cima più alta della catena degli Appennini continentali.
Ma vediamo quali sono le attività e le attrazioni da non perdere durante una vacanza a Prati di Tivo

IMPIANTI SCIISTICI
In questa località è possibile approfittare dei numerosi impianti sciistici che raggiungono vette innevate. Vi è, ad esempio, “La Madonnina”, la storica seggiovia monoposto, in servizio dagli anni cinquanta fino all’estate 2008, che oggi ha lasciato il posto a un impianto misto di seggiovia quadriposto e cabinovia ad otto posti ad agganciamento automatico. (da viaggiamo.it)
Vi è, poi, la seggiovia “Prati di Tivo”, una quadriposto ad agganciamento fisso, lunga 450 metri, con portata di 2.185 persone l’ora fino a quota 1.550 metri, su un dislivello di 110 metri.
Disponibili anche il “Pilone di mezzo”, la seggiovia biposto ad agganciamento fisso, lunga 910 metri, con portata di 1.198 persone l’ora fino a quota 1.810 metri, su un dislivello di 320 metri.

 

 

(Foto di Daniel Pompei e testi dal web condivisi sul nostro gruppo.)

Visiti questi luoghi? Cerca le strutture convenzionate con la nostra Premium Card digitale.
www.camperisti-italiani.com/passa-a-premium

Buoni km a tutti da Roberto, CAMPERISTA ITALIANO.


Roberto Ioannilli

A vent’anni il mio primo viaggio destinazione Londra. Il sogno di molti! Finalmente ero un viaggiatore reale e quell’emozione è viva e m’accompagna...