Tropea e Maratea

Dove Sostare
6 Maggio 2020

Tropea e Maratea

di Roberto Ioannilli

AMICI CAMPERISTI, un saluto da Roberto Ioannilli

Tropea è un vero paradiso, sempre presente tra le spiagge più belle d’Europa.
Visitandola, non è difficile capirne il motivo: il borgo si affaccia su una roccia a picco sul mare limpido e turchese della Costa degli Dei che, se si chiama così, è proprio per la sua divina bellezza.
Un palco ideale da cui tuffarsi per nuotare nell’immensità dei suoi colori. È possibile ammirare una ricca varietà di pesci attorno agli scogli, le spiagge sono contenute e solitamente molto popolate ma il forte richiamo del mare vi spingerà a trascorre la maggior parte del tempo in acqua. Alcune spiagge sono talmente inalterate da consentire l’accesso solamente dal mare.

Fra le cose da vedere: l’antico corso, che una volta percorso, vi farà affacciare sul mare, proprio davanti all’ isolotto simbolo della città. Oggi Tropea rimane un paesino tranquillo, ricco di storia e ideale per trascorrere una vacanza romantica di coppia. Nel periodo di agosto, come altri luoghi di mare in Calabria, troverete le strade piene di bancarelle, e nella vicina Spilinga potrete assistere alla Sagra della Nduja.

Parking: N 38.678480, E 15.894950 – Tropea (VV) – Lungomare Sorrentino – +39 334 7373785

Risalendo, arrivati in Basilicata fermatevi a Maratea.
Lì si nascondono piccole baie e insenature molto caratteristiche. Una delle spiagge meno conosciute in zona è quella di Acquafredda, facilmente raggiungibile a piedi. L’arenile sabbioso si alterna a una fine ghiaia, protetto da una folta e rigogliosa vegetazione mediterranea: il luogo ideale per trascorrere intere giornate in mezzo alla natura incontaminata davanti a un mare spettacolare. Da qui è possibile raggiungere anche la spiaggia di Portacquafridda, attraverso una scalinata che scende ripida dalla scogliera.

Parcheggio: N 39.995958, E 15.722603 – Maratea (PZ) – SP3 Punto sosta vicino al centro storico c/o le scuole medie, perfetto per fare una passeggiata “romantica” per il centro del paese.

Buoni km a tutti da Roberto Ioannilli, CAMPERISTA ITALIANO.


Roberto Ioannilli

A vent’anni il mio primo viaggio destinazione Londra. Il sogno di molti! Finalmente ero un viaggiatore reale e quell’emozione è viva e m’accompagna...