Sardegna in camper, il lato selvaggio

Dove Andare Le Idee Ultime notizie
9 Giugno 2022
Sardegna ovest in camper

Un viaggio in Sardegna in camper non lo dimentichi.

L’azzurro del mare, il bianco della sabbia, il colore del cielo al tramonto e all’alba, ti rimangono nel profondo degli occhi e li senti nell’anima anche a distanza di anni.

Viaggio in Sardegna in camper

Questo nuovo articolo vuole essere uno spunto per una vacanza in Sardegna nel Cabras e nella penisola del Sinis, la parte che si protende ad occidente, vicino al golfo di Oristano.

“In Sardegna i colori li puoi descrivere. Le sfumature no. Perché le sfumature mutano ogni secondo e ti riempiono lo sguardo di stupore”

Fabrizio Caramagna

Vaggio in Sardegna in camper: il Cabras, la Penisola del Sinis e Oristano

Una piccola penisola che racchiude pianure, colline, spiagge di sabbia e quarzo, falesie mozzafiato, stagni che danno riparo a uccelli e antiche città dal grande passato: questo è il Sinis.

La penisola del Sinis unita all’isola di Mal di Ventre e allo scoglio del Catalano fa parte dell’Area Marina Protetta “Penisola del Sinis – Isola di Mal di Ventre”, che tutela questo territorio ricco di bellezze naturalistiche e antiche testimonianze culturali. 

Viaggio in Sardegna in Camper: le città del Cabras e della Penisola del Sinis

🔹Cabras

Abitata fin dai tempi del neolitico, la zona del Cabras è stata intensamente popolata come dimostrano i tanti Nuraghi presenti. La città di Cabras si popolò quando, nell’XI secolo, gli abitanti dell’antica Tharros, lasciatala, si stabilirono nella zona attorno al castello, i cui resti sono ora visibili vicino alla chiesa. 

Viaggio in Sardegna: città di Cabras
Città di Cabras

Affacciata sull’omonimo stagno, Cabras è caratterizzata dalla presenza di abitazioni basse e colorate, costruite attorno alla Chiesa di Santa Maria Assunta risalente al XV secolo.

Lo Stagno è una delle più importanti aree umide d’Europa, un ecosistema protetto ricchissimo di avifauna e di fenicotteri rosa che rendono anche il paesaggio fotogenico per chi ama la fotografia.

Stagno di Cabras
Stagno di Cabras

Parte indissolubile della città è lo Stagno dove gli abitanti erano soliti pescare con le tipiche imbarcazioni chiamate “Is Fassonis”, con la forma a punta e realizzate con erbe palustri essiccate al sole, come vuole l’antico metodo dei Fenici.

Is Fassonis
Is Fassonis

📍Parcheggio
Via Sebastiano Satta 26, Cabras (OR)
N 39.926938 E 8.525668 
PORTAMI QUI

Punto sosta vicino al centro, in zona tranquilla di fronte allo stagno, senza servizi.



Il viaggio in Sardegna in Camper prosegue e visitiamo Oristano

🔹Oristano

Antica capitale del regno Arboreo, Oristano è stata fondata nel 1070 quando l’arcivescovo arborense Theoto vi trasferì la sede vescovile, abbandonando l’ormai decaduta Tharros, sede di frequenti incursioni dei saraceni per l’estrema vicinanza al mare. La figura più emblematica della storia di Oristano è Eleonora di Arborea, una degli ultimi giudici ed eroina sarda per eccellenza. La piazza principale della città è dedicata proprio a lei e lo si evince dalla statua che la rappresenta e che è il fulcro della vita della città.

Viaggio in Sardegna Oristano
Oristano: piazza Eleonora

Il Duomo di Oristano, ovvero la Cattedrale di Santa Maria Assunta, è il luogo di culto principale della città, costruito su un precedente insediamento bizantino e restaurata nel XVIII secolo.

Anticamente era dotata di cinta muraria, ma oggi possiamo capirlo solo osservando la Torre di San Cristoforo, antica porta d’accesso alla città, che si trova nell’attuale piazza Roma; e la Torre di Portixedda.

Palazzo Parpaglia ospita il Museo Archeologico della città: l’Antiquarium Arborense, con la collezione di oggetti rinvenuti nell’antica Tharros e nel Sinis.

Viaggio in Sardegna: Duomo di Oristano
Duomo di Oristano

Viaggio in Sardegna: la Sartiglia di Oristano

Oristano è anche la città della Sartiglia: antica esibizione equestre dalle movenze spagnole che viene messa in scena nel periodo di carnevale ed affonda le radici in una terra con un grande passato. La Sartiglia consiste nel tentativo dei cavalieri di centrare il bersaglio appeso a un nastro verde, sfidando la sorte.

Viaggio in Sardegna: Sartiglia
Sartiglia

Dove sostare in camper a Oristano

📍Area Camper
Viale Leonardo Tatti, Oristano (OR)
N 39.897099 E 8.589180
PORTAMI QUI
Gratuita e attrezzata con camper service, vicina al centro.

 

Viaggio in Sardegna: l’antica città di Tharros

Nell’estremo sud della penisola del Sinis si trovano i resti di una città millenaria fondata nel VIII secolo a.C. dai Fenici e conquistata successivamente dai romani e dai bizantini.

Viaggio in Sardegna: Tharros
Tharros

Quello che si presenta davanti ai nostri occhi è un museo all’aria aperta con scavi ancora in atto, che hanno portato alla luce resti di edifici romani, oggetti e monili lavorati a mano e due imponenti colonne bianche. Gli oggetti rinvenuti sono in mostra nel museo archeologico nazionale di Cagliari e in quello di Cabras, nell’Antiquarium Arborense di Oristano e al British museum di Londra.

Dove sostare in camper per visitare Tharros

📍Parcheggio
SP6, Cabras (OR)
N 39.878810 E 8.439291
PORTAMI QUI

Punto sosta condiviso con le auto a due passi dall’area archeologica, a pagamento, su sterrato e senza servizi.

Viaggio in Sardegna in Camper: Le spiagge del Sinis e del Cabras

Da nord a sud di questo istmo di terra alluvionale troviamo una serie di spiagge favolose e diverse l’una dall’altra. Vediamole nel dettaglio:

▪️ Is Arenas

Con la sua estensione di quasi 6 km è una delle spiagge più lunghe dell’oristanese ed offre anche una zona verde con pineta e campo da golf. Ha una sabbia finissima giallo rossastra con riflessi dorati ed il mare è una favola.

Is Arenas
Is Arenas

📍Camping Bella Sardinia
Località Torre del Pozzo (OR)
N 40.070707 E 8.494812
PORTAMI QUI

▪️ Sa Mesa Longa

Sa Mesa Longa
Sa Mesa Longa

Si chiama così per la barriera naturale di arenaria che si trova a poche decine di metri dalla riva e la isola dal maestrale, creando un’autentica piscina naturale. 

È una spiaggia selvaggia e naturale con giusto due chioschi bar e tanta tranquillità.

📍Parcheggio
San vero Milis (OR)
N 40.042801 E 8.396430
PORTAMI QUI

▪️ Mari Ermi

Viaggio in Sardegna: Mari Ermi
Mari Ermi

Caratterizzata da cristalli di quarzo invece della sabbia, Mari Ermi è una delle spiagge più particolari e belle della Sardegna. Il mare è subito profondo quindi attenzione ai bimbi piccoli.

📍Agricampeggio Muras di Giuliano Nardi
località Mari Ermi, Cabras (OR)
PORTAMI QUI

📍Agricampeggio Tanca is Muras da Angelo
Loc Mari Ermi (OR)
N 39.961841 E 8.403326
PORTAMI QUI

📍Agricamping Monte Muras Serrano
Mari Ermi (OR)
N 39.961306 E 8.403293
PORTAMI QUI

▪️ Is Arutas

Assieme a Mari Ermi è una delle spiagge con il quarzo, con il mare di un azzurro quasi surreale ed i granelli di quarzo che somigliano tanto a chicchi di riso

Is Arutas
Is Arutas

📍Camping Is Aruttas

CONVENZIONATO CON LA PREMIUM CARD
Localita Is Aruttas, Cabras (OR)
N 39.949137 E 8.408460
PORTAMI QUI

📍Parcheggio a pagamento
Is Arutas, Cabras (OR)
N 39.952775 E 8.403323
PORTAMI QUI

▪️ San Giovanni di Sinis

San Giovanni di Sinis
San Giovanni di Sinis

Una spiaggia dai colori accesi alternata da rocce di arenaria e basalto, dominata dalla torre costiera omonima e a pochi passi dalla zona archeologica di Tharros.

📍Parcheggio
SP6, 1 San Giovanni di Sinis (OR)
N 39.883410 E 8.438801
PORTAMI QUI

▪️ Torre Grande

Torre Grande
Torre Grande

È la spiaggia di Oristano nonché la più attrezzata della zona. É una località molto animata da locali e bar, concerti e spettacoli, ristoranti e sagre, mostre e mercatini.

Sono presenti maneggi per gli appassionati, che offrono cavalcate in riva al mare.

📍Area Sosta Camper Torre Grande
10 Via Stella Maris, Torre Grande (OR)
N 39.907906 E 8.520118
PORTAMI QUI

Viaggio in Sardegna in camper: La Bottarga di Muggine di Cabras

Tra i vari piatti tipici della zona spicca la produzione di Bottarga di Muggine che proviene dallo stagno di Cabras ed è rinomata in tutta Italia per essere la migliore.

Denominata l’Oro di Cabras, la bottarga viene prelevata dai pesci, immersa nel sale qualche ora e pressata.

Viaggio in Sardegna: Bottarga di Muggine
Bottarga di Muggine

La bottarga è ottima come antipasto tagliata a fettine cruda e cosparsa di olio, oppure grattugiata sulla pasta, ma può essere impiegata in decine di ricette e le trovate QUI

Camperisti Italiani Premium è la speciale card vantaggi digitale che garantisce l’accesso a moltissime utilità a misura di camperista. Scoprile tutte sul nostro sito cliccando il pulsante qui sotto. L’attivazione è immediata, la durata è di un anno dalla sottoscrizione. 
Il costo: solo 25€ l’anno.

Leggi anche: 

Marzia Moro

Marzia Moro, camperista dal 2005 e da sempre viaggiatrice incallita. Ama scoprire quante più cose possibili che riguardano un territorio: usi, abitudini, folklore così come adora l'artigianato locale e i prodotti tipici. Co-fondatrice della piattaforma Camperisti Italiani, tra le tante cose segue tutti gli aspetti commerciali dei portali e del marchio.