Sardegna in camper: Cagliari e dintorni

Cagliari e dintorni in camper cover

Nell’estremo sud della Sardegna, affacciata sul Golfo degli Angeli e con lo sguardo rivolto verso la calda Africa troviamo Cagliari: una città dalla storia millenaria.

Panorama di Cagliari

Con questo nuovo articolo vorrei portarvi in Sardegna in camper a scoprire la città capoluogo e le due spiagge più belle che si trovano in zona: Cala Sinzias e Su Giudeu.

Sardegna in camper: weekend alla scoperta di Cagliari e delle spiagge di Cala Sinzias e Su Giudeu.

Come moltissime città di mare, anche Cagliari ha subito la dominazione di molti popoli nel corso della storia. La leggenda vuole che sia stata fondata nel XV secolo a.C. dal figlio del Dio Apollo e della ninfa Cirene: Aristeo che accompagnò in Sardegna Dedalo, artefice dei Nuraghi. Aristeo riappacificò le popolazioni indigene in lotta fra di loro e fondò la città di Caralis.

Sardegna in camper
Cagliari, quartiere Castello

Quello che possiamo vedere ai giorni nostri è un misto di architetture di vari periodi che rendono la città interessante ed unica allo stesso tempo. Si parte dal cuore della città: il quartiere Castello.

Sardegna in camper: il quartiere Castello

Fondato dai pisani nel XIII secolo, Castello ha dato residenza ai nobili che si sono succeduti nel tempo. É sempre stato il luogo del potere, protetto da mura quasi interamente intatte. Per accedere al centro storico si attraversano le antiche porte, ognuna diversa e particolare.

Sardegna in camper
Porta dei Leoni
Sardegna in camper
Porta San Pancrazio

Da non perdere al quartiere Castello

Le tappe obbligate sono la Cattedrale, le Torri Pisane e il Bastione di Saint Remy.

La Cattedrale di Santa Maria Assunta e di Santa Cecilia è del Duecento in stile romanico pisano e custodisce sette secoli di memorie storiche della città.
Fu modificata varie volte fino al 1930 quando venne innalzata l’attuale facciata ispirata al Duomo di Pisa.

Sardegna in camper
Duomo di Cagliari

Sardegna in camper: le Torri Pisane di Cagliari

Le Torri Pisane sono parte delle fortificazioni ancora oggi intatte fatte costruire dai pisani. In origine erano quattro unite alle mura difensive, ma oggi ne possiamo apprezzare solo due: la Torre di San Pancrazio e la Torre dell’Elefante.
Furono costruite a scopo difensivo e come postazioni di vedetta rivolte verso il mare, ma vennero utilizzate anche come prigioni, con annessa sala della tortura.

Torre dell'Elefante
Torre di San Pancrazio
Sardegna in camper
Bastione di Saint Remy

Il Bastione di Saint Remy è un’imponente costruzione in marmo bianco e scalinate che portano verso il belvedere più spettacolare della città.
Dal Bastione si accede ad una passeggiata coperta che porta alla terrazza panoramica di Cagliari: da non perdere!

Tra le numerose chiese di Cagliari spicca la Basilica di San Saturnino che è la più antica della Sardegna, risalente al V secolo.

Dell’epoca romana ricordiamo l’anfiteatro che poteva contenere 10.000 spettatori e ospitava lotte tra gladiatori e spettacoli teatrali.

Sardegna in camper
Basilica di San Saturnino

La Laguna di Santa Gilla

Molto interessante per gli amanti della natura, è la Laguna di Santa Gilla, famosa per la presenza dei fenicotteri rosa, tanto apprezzati e fotografati, ma è abitata anche da moltissimi altri uccelli e mammiferi.

Per maggiori informazioni sulle possibilità di ingresso cliccare QUI

Sardegna in camper
Sardegna in camper: Laguna di Santa Gilla

Il Porto, il quartiere della Marina e la spiaggia del Poetto

Passeggiare nella zona del porto riempie le narici di brezza marina e permette di osservare i Palazzi storici di via Roma. Proseguite poi la passeggiata nel viale alberato Largo Carlo Felice fino a Piazza Jenne.

La spiaggia più grande di Cagliari è quella del Poetto con i suoi 8 km di litorale, mare turchese e sabbia soffice con fondale basso, ideale per i bambini.

Se amate l’avventura potete salire fino alla torre seicentesca percorrendo il promontorio da Calamosca e dopo un’ora di passeggiata avrete una vista impagabile sul golfo.

Sardegna in camper
Spiaggia del Poetto

Dove sostare a Cagliari in camper

📍Camper Cagliari Park

Via Stanislao Caboni 13, Cagliari.
N 39.210234 E 9.127443
PORTAMI QUI

Attrezzato con camper service, a 1,5 km dal centro.
Maggiori info le trovate QUI

Il nostro weekend in Sardegna in camper prosegue verso le due spiagge più interessanti nei dintorni di Cagliari:

🔸Sardegna in camper: Su Giudeu

Spiaggia dorata e mare verde azzurro talmente bello da sembrare un fotomontaggio: questa è Su Giudeu. Poco distante dalla battigia si vede l’isola omonima ricoperta di vegetazione. É raggiungibile facilmente specie con la bassa marea. Il suo nome deriva dal polpo che abita i suoi anfratti ed è stato esteso a tutta la spiaggia.

Sardegna in camper
Spiaggia Su Giudeu

Appena dietro la spiaggia è presente il suggestivo stagno “Su stangioni de su sali” di Capo Spartivento, famoso per i fenicotteri rosa che vi dimorano durante la primavera-estate. La spiaggia è attrezzata con stabilimenti balneari, bar e noleggio attrezzatura.

La baia di Cala Cipolla

Dalla spiaggia di Su Giudeu potete raggiungere a piedi la piccola insenatura di Cala Cipolla.
É una deliziosa caletta riparata di sabbia fine e dorata, racchiusa fra due promontori di granito rosa.

Sardegna in camper
Cala Cipolla

Dove sostare in camper a Su Giudeu

📍Area Camper Chia
CHIA Loc. su Giudeu, Domus De Maria (CA)
N 38.891567 E 8.862104
PORTAMI QUI

Molto ampia e ombreggiata, attrezzata con camper service, elettricità, bagni e docce calde all’aperto. Ha un chiosco bar interno ed è aperta 24 ore su 24 da Aprile a Novembre.

🔸Cala Sinzias

Oltre un fitto bosco di eucalipti, pini e ginepri, appare una caletta con acqua azzurra e sabbia chiara, molto fine: è Cala Sinzias.

Arrivare qui è estraniarsi dal mondo chiassoso e ritrovarsi in un luogo di relax, silenzioso e fuori da ogni centro abitato. Per questo è necessario arrivare con il camper pieno di acqua e cibo, dopo aver fatto camper service, perché qui non ci sono servizi.

L’alba che si può vedere da questa spiaggia è qualcosa di estremamente emozionante e cominciare la giornata così rende le vacanze meravigliose.

Cala Sinzias
Sardegna in camper
Cala Sinzias

Qui il mare digrada velocemente e da’ la possibilità di fare nuotate nell’acqua alta, ma va prestata attenzione ai bambini piccoli.
La spiaggia è attrezzata con parcheggio, stabilimenti dove noleggiare attrezzatura balneare, bar e ristoranti. È accessibile a diversamente abili e, battuta dal vento, è frequentata da surfisti.

 

Dove sostare in camper a Cala Sinzias

📍Parcheggio Lido Tamatete
Località Cala Sinzias, Castiadas CA
N 39.189155 E 9.562872
PORTAMI QUI

Parcheggio fronte mare, senza servizi, vicino al Lido Tamatete che ha un bar ed un ristorante dove si mangia dell’ottimo pesce. QUI il sito ufficiale.

Ti è piaciuto il nostro viaggio in Sardegna in Camper? Clicca alla sezione Idee del nostro sito per avere altri spunti di viaggi in camper!

Camperisti Italiani Premium è la speciale card vantaggi digitale che garantisce l’accesso a moltissime utilità a misura di camperista. Scoprile tutte sul nostro sito cliccando il pulsante qui sotto. L’attivazione è immediata, la durata è di un anno dalla sottoscrizione. 
Il costo: solo 25€ l’anno.

Potrebbe interessarti anche:

Veronica Forlani

Grande appassionata di viaggi e della geografia: potrebbe stare ore a studiare e memorizzare una cartina. L’amore per le vacanze in camper lo condivide con marito e figli anche se tutto è nato nel 1992 con una tendina canadese, un fornello da campeggio e tanti sogni nel cassetto.