Sallanches – La Foire Froid

Dove Andare
4 Novembre 2018

Sallanches – La Foire Froid (la Fiera fredda)

di Franco Parla

AMICI CAMPERISTI, un saluto da Franco Parla.
Se vi trovate in Francia in questo periodo, e precisamente in Savoia, potrete visitare la cittadina di Sallanches. La struttura lineare di questa graziosa cittadina, con vista sul Monte Bianco, è dovuta alla conseguenza dell’incendio che, nel 1840, distrusse quasi completamente la città. In seguito a questo disastro, la nuova città fu ricostruita secondo il piano della griglia dell’ingegnere Justin. Noterete di certo la piazza principale, con un bellissimo e curatissimo giardino disseminato di animali (finti) e piccole casette. La bella fontana monumentale dedicata alla pace, il torrente che attraversa la cittadina, i ponti che traboccano di fiori; un bell’insieme che renderà piacevole la vostra visita. Sulle alture della chiesa inoltre, il castello Rubins è una vecchia casa padronale costruita nel 14 ° secolo.

L’edificio attualmente ospita il Centro della natura di montagna. Il museo è aperto al pubblico tutto l’anno.
Perchè visitarla in autunno? Il motivo principale per suggerirvi la visita in autunno, è per vedere la “Foire Froide” ossia, la Fiera fredda. Si tratta di un’antica fiera che dura due giorni, dove troverete non solo le consuete bancarelle di artigianato, souvenir e gastronomia locale. Per l’occasione, tutti i ristoranti sono convenzionati e propongono menu savoiardi a prezzi contenuti. Una bella esposizione di auto d’epoca e vecchissimi (e curiosi) camion dei pompieri, si fanno ammirare in una piazza accanto al torrente. In uno stand si spremono direttamente davanti a voi le succose mele della valle e il succo viene venduto in bottiglie (2 euro per un litro). Troverete anche il sidro locale. Ma la caratteristica principale di questa fiera, è il concorso che si tiene nella grande piazza, dove decine di bellissime, enormi mucche di razza “Abondance” riposano placidamente in attesa di sfilare. Gli allevatori locali sono orgogliosi di esibire i loro migliori esemplari. I premi per le mucche più belle, sono dei grossi campanacci dal collare in cuoio lavorato e pittorescamente decorato.
Ulteriori informazioni sui siti web: sallanches.fr e sallanches.com
A Sallanches c’è un’area camper (con carico e scarico) proprio all’ingresso della cittadina, arrivando da Saint-Gervais 45°55’55.4″N 6°38’00.9″E 45.932048, 6.633570
Ciao a tutti da Franco Parla, CAMPERISTA ITALIANO
Franco Parla

Viaggiatore da sempre e camperista dal 1991, in questi anni ho viaggiato con quattro camper. Il primo era un usato, un ex noleggio, e dal 2006 giro felicemente a bordo del mio Hymer BC574.