Natale in Alsazia

di Veronica Forlani
Travel Ambassador

Non si è mai veramente pronti per un viaggio di  Natale in Alsazia, non si può esserlo per uno dei posti più magici d’Europa durante l’avvento perchè puoi leggere guide, ascoltare racconti di amici o guardare video al riguardo ma quello che ti aspetta nella regione più addobbata della Francia ti stupirà e continuerà a farlo anche se ci tornerai.

Tra gli addobbi di Natale in Alsazia

Essere immersi in quell’atmosfera fa tornare bambini quando ci si stupiva ad ogni lucina o pallina colorata che si vedeva in giro e nel mio caso mi ha spinto ad osservare i miei figli e le loro reazioni. Mi capita spesso di concentrarmi su loro invece di guardare dove mi trovo mentre mi chiedo cosa gli rimarrà di ricordo, cosa racconteranno agli amici in futuro e quale bagaglio di conoscenze ed esperienze riempirà la loro vita.

Ma torniamo a noi: abbiamo pianificato e studiato il nostro viaggio in Alsazia come facciamo sempre per gli itinerari lunghi, ma lasciando un po’ di spazio agli imprevisti perché spesso abbiamo scoperto luoghi incredibili per caso.

I piccoli borghi alsaziani sembrano disegnati per un libro di fiabe tanto che se saltasse fuori un elfo o una fata all’improvviso non ci stupiremmo affatto. Gli addobbi alle finestre sembrano prendere vita mentre passeggiamo ed incontriamo case sbilenche colorate, lucine, stelle, omini di pan di zenzero, cuoricini e renne che pendono dai balconcini e dalle insegne dei negozi e tutto contorniato dal profumo di mela e vin brûlé che c’è nell’aria.

Si sente un freddo pungente che invita a fermarsi in una delle tante casette in legno per bere qualcosa di caldo come il Vin Chaud servito in bicchieri di vetro da passeggio con gli immancabili Bredele, i biscotti natalizi che le mamme preparano e conservano nelle tipiche scatole di latta.

Assaggiamo anche la Bière de Nöel, una birra scura aromatizzata con spezie, miele e rabarbaro che nella tradizione veniva preparata dai monaci ed aveva il potere di scaldare gli animi nelle fredde sere d’inverno.

Tra i vari borghi visitati ci sono molto piaciuti questi:

Eguisheim

è il paesino più fiabesco, quello con le case più strambe, storte ed originali da poter essere utilizzate in un libro per bambini.

È anche il luogo in cui nacque Papa Leone IX, le cui reliquie sono conservate nella cappella omonima; percorrendo la Grand Rue si arriva alla chiesa, ma il bello è perdersi tra i vicoli acciottolati.

📍Aire de camping car
Grand rue 11, Eguisheim
N 48.04153 E 7.30984
PORTAMI QUI
attrezzata con camper service ed elettricità.
A 100 metri dal centro.

Kaysesberg

è il più autentico, con addobbi fitti ad ogni finestra da non perdere alla sera con le lucine che illuminano la via centrale.

Il borgo è inserito nella Strada dei vini d’Alsazia ed il nome significa “collina dell’imperatore”.

📍Aire de camping car
Alee Stoecklin 8, Kaysersberg.
N 48.13605 E 7.26188
PORTAMI QUI
attrezzata con camper service e bagni, vicina al centro, circa 40 posti su sterrato. Pagamento con carta di credito o bancomat

Riquewihr

è uno dei borghi più belli di Francia, anticamente racchiuso nella cinta muraria,cui si accedeva da una porta con ponte levatoio, del quale oggi rimangono solo alcune parti della struttura.

Simbolo della città è il Dolder, la torre che fungeva da difesa in caso di attacco e che oggi ospita un museo. Qui abbiamo trovato gli addobbi più originali creati a mano con materiale vario anche di recupero.

📍Motorhome Aire 
Avenue Jaques Preiss Riquewihr.
N 48.16608 E 7.30175
PORTAMI QUI
attrezzata con camper service.
Condivisa con i bus, a 200 metri dal centro.

Strasburgo

è meravigliosa e credo non abbia bisogno di presentazioni. Abbiamo scelto di vederla a bordo di uno dei battelli chiusi da vetrate ed è stata un’esperienza indimenticabile e assolutamente da non perdere. La spiegazione viene fornita da un’audioguida in tutte le lingue e per i bambini ce n’è una adatta a loro e molto coinvolgente.
Abbiamo scelto il servizio offerto da Batorama che ha l’ufficio proprio vicino alla cattedrale.
Per tutte le info cliccare QUI

La parte più interessante è attraversare le chiuse che portano il battello a varie altezze insieme all’acqua che sale, i bambini rimarranno incantati! Nella piazza centrale è allestita la grande pista di pattinaggio per completare una giornata unica in uno dei luoghi simbolo della regione.

📍Stellplatz am Wasserturm
Scwuimmbadstraße Kehl (Germania)
N 48.56378 E 7.81393
PORTAMI QUI
attrezzata con camper service ed elettricità a consumo.
A 6 km dal centro di Strasburgo raggiungibile con ciclabile oppure con tram comodissimo.

Colmar

è il fiore all’occhiello dell’Alsazia, una di quelle città che ti rimangono nel cuore ma addobbata per Natale è davvero un gioiello.
Camminare con il naso all’insù per osservare le case cinquecentesche, gli addobbi luminosi e poi abbassare lo sguardo verso i ponti e i canali che brillano di luce riflessa, arrivare alla Cattedrale imponente con i suoi tetti in mosaico verde e i puntali gotici ed infine perdere lo sguardo nella Piccola Venezia quando è ormai il tramonto e gli occhi si illumineranno di commozione per tanta bellezza.

📍Area camper Colmar
Rue du canal 6 Colmar.
N 48.08054 E 7.37487
PORTAMI QUI
attrezzata con camper service, elettricità, bagni e docce calde, no lavatoio stoviglie.
Centro raggiungibile con una passeggiata oppure in bicicletta.

Il nostro Natale in Alsazia è stato di gran lunga uno dei viaggi invernali migliori per quell’atmosfera autentica di un Natale non consumistico, ma concentrato sulle antiche tradizioni di una regione che sa far convivere Francia e Germania nelle proprie radici.

Premium Card

Visiterai la Francia in camper ?
Cerca le strutture convenzionate con la nostra Premium Card digitale.
scopri Camperisti Italiani Premium,
“un mondo di vantaggi a misura di camperista”

Veronica Forlani

Grande appassionata di viaggi e della geografia: potrebbe stare ore a studiare e memorizzare una cartina. L’amore per le vacanze in camper lo condivide con marito e figli anche se tutto è nato nel 1992 con una tendina canadese, un fornello da campeggio e tanti sogni nel cassetto.