L’isola di Mainau – Suggestione Africa

di Franco Parla

AMICI CAMPERISTI, un saluto da Franco Parla. C’è un gioiello sul lago di Costanza che si chiama Isola di Mainau. È un’isola giardino, fiori ovunque, un bel castello barocco, una chiesa che sembra un confetto, l’esotica casa delle farfalle e composizioni floreali fantasiose. Nel periodo estivo è possibile partecipare alla “Lunga Notte dei giardini del Lago di Costanza” dove molti giardini aprono i loro cancelli e permettono a tutti gli appassionati di prendere parte a una intima serata dedicata ai giardini.

Nel 2018 c’è un motivo in più per visitare questa meraviglia. Infatti quest’anno fino al 21 ottobre, l’isola dedica l’anno 2018 al continente africano con il tema Baobab e Bonobo, ovvero “Suggestione Africa” ospitando piante autoctone ed altre specie provenienti dalla foresta pluviale centrafricana, oltre alle farfalle africane nella sua Casa delle Farfalle. Per info e costi vedi file in allegato.
 Dal grande parcheggio (vietata la sosta notturna) si passa dalla cassa e quindi si accede al ponte pedonale che porta in questa meraviglia.

Mainau è collegata, tramite una pista ciclabile di sette km alla città di Costanza, dove esiste un’area sosta camper in Dobeleplatz (18€ no allacciamento elettrico). Il campeggio più vicino è il Camping Litzelstetten Mainau e si trova a tre km a nord di Mainau. Un’altra bella idea per la sosta camper è nella stupenda cittadina di Meersburg, sull’altra sponda del lago. L’isola di Mainau è raggiungibile tramite un battello che salpa dal porticciolo di Meersburg, consentendovi di fare anche una piacevole traversata in barca sul lago di Costanza.
A Meersburg ci sono due aree camper, adiacenti ed entrambi situate ad un chilometro dal centro. La prima in Daisendorfer Straße 39 (15€ più eventuale allacciamento elettrico) e l’altra lungo l’Allmendweg (12€ più eventuale allacciamento elettrico).

Ho visto anche camper parcheggiati nel parcheggio del Hard discount, in Dr.-Zimmermann-Straße, dietro ad una delle due aree. Non so dirvi se in questo parcheggio ci siano divieti o meno. 
Meersburg, con le sue vie del centro molto caratteristiche, le case ben tenute ed ordinate è una tappa imperdibile per chi viene al Lago di Costanza. La cittadina è divisa in due parti, città bassa e città alta, dove si trovano due castelli. L’Altes Schloss, il vecchio castello, risale al 630 ed è la principale testimonianza della fortificazione della località. È il classico castello medievale che ci si aspetta di visitare, con merli, camminamenti difensivi, fossati, segrete e le immancabili prigioni.

E voi? Siete mai stati su questa isola-giardino? In che periodo dell’anno?

Volete aggiungere altre informazioni utili? Scrivetelo in questo post.

Ciao a tutti da Franco Parla, CAMPERISTA ITALIANO

Condividi questo post