Tra camper e cavalli

di Patty Lelli

Ciao ragazzi, ho lasciato il camper e la bici e ho cavalcato x voi i bianchissimi Cavalli del Delta! Se siete amanti dei cavalli e delle passeggiate nella natura, non perdetevi assolutamente questa passeggiata nel Parco del Delta del Po, tra i cervi del Bosco della Mesola e le galoppate sul bagnasciuga!

Il bianco cavallo del Delta è il diretto discendente dell’antichissimo e ammirato Camargue francese. Del suo progenitore ha conservato l’agilità, il coraggio, e la resistenza, qualità indispensabili per poter vivere nell’ambiente duro e selettivo delle zone umide del Parco del Delta del Po.

Nasce e cresce allo stato brado, ed è un cavallo da sella rustico ma docile e attento, come lascia trasparire il suo sguardo dolce e amico, che non nasconde la fierezza di chi è cresciuto in piena libertà. Il suo mantello scuro alla nascita, diventa grigio nell’arco di tre anni. Arti e zoccoli sono forti, larghi e sicuri. La groppa è leggermente inclinata, il petto profondo e la coscia carnosa. Grazie a queste sue peculiarità morfologiche e di carattere, egli è stato per millenni il compagno dell’uomo in guerra, nell’allevamento dei neri tori da combattimento Camargue, e nelle difficili discipline sportive.

Passeggiate bellissime, con paesaggi stupendi, costo 
€ 22,00 l’ora; Matteo e Stefano, le due guide, sapranno accompagnarvi in tutta sicurezza, sia che siate esperti cavallerizzi o meno!

Per info scrivere a maneggio@spiaggiaromea.it oppure Matteo 335.5200650

Buona galoppata a tutti!

Condividi questo post