Nero Norcia

Cosa Fare
22 Febbraio 2019

Nero Norcia

di Marzia Moro

AMICI CAMPERISTI, un saluto da Marzia Moro.

Può essere bianco o nero, è piccolo, si trova sottoterra ed è considerato uno dei cibi più pregiati al mondo. Di chi stiamo parlando? Del tartufo naturalmente!
Se siete amanti di questa prelibatezza vi consigliamo di non perdere assolutamente la fiera Nero Norcia che inizierà questo fine settimana e continuerà nei weekend fino al 10 marzo.

Gli oltre 100 produttori esporranno i loro prodotti artigianali. Non solo tartufi ma anche salumi, formaggi, vini. Ad accompagnarli un calendario ricco di eventi, musica, degustazioni e molto altro ancora.
Bisogna sapere che il tartufo nero è uno dei simboli di Norcia e della sua tradizione. Le morbide colline che proteggono la città, sono lo scrigno di un vero e proprio tesoro, fatto di pepite scure e profumatissime. Nero Norcia 2019, la 56° Mostra Mercato del Tartufo Nero Pregiato, quest’anno è intitolata: Esplorazioni sull’Eccellenza. E quest’anno c’è anche una grande e attesa novità, dopo due anni di “lontananza”, la Sagra torna dentro le mura storiche della città, per le vie del borgo, il luogo dove è nata e dove è sempre stata. Un’importante ed emozionante segno di rinascita.
La fiera apre dalle 9 alle 19.
Da non perdere:
Il 22 alle ore 17,00 – Piazza San Benedetto – Taglio del nastro mostra fotografica“Perugia Calcio & Norcia”
Il 23 alle ore 17,30 – Show-cooking – Show-cooking e degustazione Pinza al tartufo a cura del Ristorante da Nemo
Il 10 marzo alle ore 12,30 – Piazza San Benedetto – Degustazione formaggi a cura di Gastronomo Gourmet Mario CorradiCome arrivare:
Chi arriva da nord: usate l’autostrada A1 uscendo a Valdichiana. Proseguite per Perugia sulla E45 e poi seguite le indicazioni per Spoleto. Poco prima di entrare a Spoleto si incontra il bivio per Norcia/Cascia.
Chi arriva da sud: Percorrete la A1 in direzione Firenze/Roma e uscire ad Orte. Proseguite fino a Spoleto.

Cosa vedere: L’Umbria e la provincia di Perugia sono meravigliose. Se avete qualche giorno approfittatene per visitare i monti Sibillini o le città di Assisi, Foligno, Spello. Un classico. A Norcia potete visitare la Basilica di San Benedetto o passeggiare intorno alle mura scoprendo le sette porte della città. Per chi ama il mistero consigliamo di spingersi fino al Lago di Pilato. Andate anche ad Acqualagna, altra città famosa per i tartufi.

Parcheggio:
L’area di sosta per i camper, a Norcia, si trova nei pressi del Centro Congressi “Boeri” in via Meggiana.
In alternativa: N 42.790550, E 13.094160 nella zona centrale troverete un parcheggio, vicino alle scuole ad alla zona impianti sportivi, camper service. Circa 8 posti camper. Oppure in località Castelluccio: N 42.805520, E 13.195400 è possibile la sola sosta diurna (senza campeggiare), nell’area al centro del Piano Grande, nei pressi del maneggio.
Per maggiori informazioni: proloconorcia@gmail.com / www.proloconorcia.it
Ciao a tutti da Marzia Moro, CAMPERISTA ITALIANA.

Marzia Moro

Marzia Moro, camperista dal 2005, segue tutti gli aspetti commerciali dei portali e del marchio camperisti italiani.