SR MecAir : il clima si fa bello

Com'è Le Idee
23 Maggio 2022
SR MecAir cover

Il nuovo climatizzatore di Sr Mecatronic

Sr Mecatronic entra in grande stile nel mercato della climatizzazione da tetto dedicata a camper e caravan e lo fa con un oggetto tecnologico che ha richiesto diversi anni di sviluppo e perfezionamento proprio per non deludere le aspettative dei camperisti più esigenti.

Partiamo dal nome: 

SR MECAir Evo  

che richiama certamente un’idea di evoluzione della specie, dove efficenza , dimensioni, peso ed estetica hanno avuto di sicuro una posizione di rilievo nella progettazione generale.

Anche l'occhio vuole la sua parte

Sr MecAir cover interna

SR MECAir Evo colpisce subito per l’aspetto estetico sottile ed estremamente elegante. 

Meno di 3 centimetri di spessore per il diffusore interno; una cornice in bianco lucido dal design tecnico moderno e razionale che cattura subito l’attenzione.

La prima impressione è quella di trovarsi di fronte ad un oggetto di design che si adatta ed impreziosisce qualsiasi ambiente. L’ingombro in altezza praticamente inesistente non ostacola il movimento di porte, stipiti o portelli posti nelle prossimità.

La cornice lucida squadrata a bordi smussati integra tutte le funzioni di comando e diffusione dell’aria fredda o calda. 

Un comando centrale posto in centro della cornice funge da deviatore del flusso d’aria: ruotandolo si sceglie dove canalizzare la ventilazione nelle 2 direzione di uscita. 
Originale la scelta di dargli proprio questa forma rotonda e dentellata, che permette di non interrompere la continuità del design e di non creare scanalature sulla superficie per antiestetiche manopole. 

Sr MecAir effetto doccia

Effetto doccia: il refrigerio immediato

Le alette di uscita dell’aria, poste alle due estremità opposte della cornice, quando chiuse sono perfettamente a filo con con il resto della cornice e sono costellate da innumerevoli minuscoli “forellini”. 

Potrebbe sembrare l’ennesimo tocco di design per dare movimento estetico al tutto, ma in realtà è proprio dietro questi simpatici fori che si cela una caratteristica del tutto unica del nuovo MecAir Evol’effetto doccia

Infatti, da chiuse le alette lasciano passare comunque il flusso d’aria fresca, forzandone l’uscita verso questo reticolato forato e restituendo a chi si trova subito sotto una piacevolissima e istantanea sensazione di refrigerio

Solo freddo o anche caldo ? A voi la scelta.

La gamma SR MecAir dà modo di poter scegliere tra 2 potenze di raffreddamento, una con compressore da 1700W e l’altra con quello da 2200W.

A questa conformazione è possibile integrare la funzione di riscaldamento, scegliendo tra la tecnologia a doppia resistenza elicoidale oppure a pompa di calore.

Per tutte le configurazioni che prevedono caldo + freddo è disponibile la versione PREMIUM, che include:

  • comandi touch a sfioro sul modulo a soffitto
  • variazione cromatica dell’illuminazione diffusa, una sorta di cromoterapia per rilassarsi nelle ore serali.
  • pulizia automatica dei filtri ad azione antibatterica mediante microlampade UV interne

Lo abbiamo provato in questo video:

Luigi Van

Luigi Van, vanner e camperista amante dei veicoli ricreazionali. La sua passione è nata nel 1998, quando si è costruito da solo il primo mezzo, un VAN appunto,  e da quel momento l’intero mondo Plein Air lo ha travolto.