Picture of di Veronica Forlani

di Veronica Forlani

Weekend ad Avigliana: il borgo, i laghi e la Sacra di san Michele in Camper

WEEKEND AD AVIGLIANA

Alle pendici del Monte Pirchiriano in Val di Susa, si erge il borgo di Avigliana, protetto da un anfiteatro morenico naturale, a pochi chilometri da Torino.

Avigliana è un vero gioiello medievale ed è uno dei borghi attraversati dalla Via Francigena: antica strada di grande passaggio dove fiorivano botteghe, residenze nobiliari e mercati popolari, percorsa da carovane di merci e uomini in pellegrinaggio per Roma.

Le Tappe del Nostro Weekend

Weekend ad Avigliana

Weekend ad Avigliana: cosa vedere

Il centro storico di Avigliana si sviluppa lungo via XX Settembre, fino a Piazza del Conte Rosso e Via Umberto Primo con vista sul Castello. Vi si accede dalla storica Porta di Santa Maria, chiamata così per la vicina piazzetta omonima.

Lungo questa passeggiata possiamo trovare diversi luoghi e edifici interessanti che vedremo nel dettaglio.

Gli Edifici più belli di Avigliana

Addentrandosi nel cuore del borgo ci si rende conto subito della bellezza degli edifici storici e del dedalo intricato di viuzze che lo compongono.

La Piazzetta di Santa Maria anticamente era il fulcro del commercio e custodisce palazzi con stemmi, decorazioni gotiche e portoni con arcate a sesto acuto.  

Salendo lungo la via si arriva alla chiesa omonima con vista panoramica sulla vallata sottostante; seguendo invece la via del centro si arriva in Piazza Conte Rosso dove sorge il municipio.

Lungo la strada si incontra la Casa di Porta Ferrata con la sua magnifica facciata originale in stile medievale. Un’altra bella piazzetta è quella di San Giovanni che ospita la piccola chiesa che custodisce diverse opere di Defendente Ferrari di fine ‘400 inizi del ‘500, e, poco distante, la Torre dell’Orologio.

Il Castello di Avigliana

Con la sua posizione dominante, il Castello di Avigliana è visibile dal centro storico ed invoglia a salire, anche solo per la vista che si apre da lassù.

Il castello è in realtà un rudere perché fu distrutto nel 1691 dal maresciallo francese Catinat.

Dove sostare in Camper ad Avigliana

📍Area Sosta Camper

Via Giovanni Suppo 21, Avigliana (TO)

N45.073285, E7.390240

PORTAMI QUI

Attrezzata con camper service ed elettricità, comoda per il centro, i laghi e per la Sacra.

Laghi di Avigliana in Camper

Di origine morenica e protetti da una Riserva Naturale, i Laghi di Avigliana sono due specchi d’acqua vicini e di diverse dimensioni, con vista sulla Sacra di San Michele e le montagne della Val di Susa.

Il Lago Grande è così trasparente che è stato dichiarato il più pulito del Piemonte ed è quindi balneabile. Sulle sue sponde sorge il Santuario della Madonna dei Laghi e per questo, anticamente, veniva chiamato lago della Madonna. Tra i due è quello che ha subito più modifiche da parte dell’uomo e questo gli ha fatto perdere parte della sua natura, a favore di costruzioni edili, negozi e ristoranti.

D’estate è possibile accedere al lago per fare il bagno nei pressi della Favola Beach Club, oppure alla Spiaggetta Baia Grande dove sono presenti tavoli da pic-nic, bagni e una fontanella per l’acqua.
É possibile anche noleggiare pedalò, kayak, sup o barche a vela presso il Centro Velico Avigliana.

Il Lago Piccolo è leggermente più in alto rispetto all’altro, riceve diversi immissari dalle colline boscose circostanti e versa parte della sua acqua nel lago grande attraverso un piccolo canale che li unisce. Il lago piccolo è molto più selvaggio e naturale, intorno ad esso troviamo boschi, prati e canneti ed è vietata la balneazione essendo una vera e propria oasi naturalistica.

Per godere appieno del paesaggio e della vista consiglio di fare il giro dei laghi di Avigliana a piedi che consta in 8 km di percorso a forma di otto, facile e di tipo turistico. Il periodo ideale è la primavera, quando la vegetazione si risveglia e prolifera dando vita a zone colorate ed altre verdeggianti.

Dove sostare in Camper ai Laghi di Avigliana

📍Area Sosta Camper

Via Giovanni Suppo 21, Avigliana (TO)

N42.6625, E45.073285

PORTAMI QUI

Attrezzata con camper service ed elettricità, comoda per il centro, i laghi e per la Sacra.

📍 Camping Aviglianalacs

Via Giaveno, 23, Avigliana (TO)

N45.059371, E7.386765

PORTAMI QUI

Campeggio comodo situato in mezzo ai due laghi, per saperne di più clicca QUI

Weekend ad Avigliana: La Sacra di San Michele

Con la sua sagoma imponente, l’Abbazia della Sacra di San Michele sembra quasi che voglia toccare il cielo, ergendosi maestosa verso l’azzurro, sulla cima del Monte Pirchiriano, a 962 metri di altitudine.

Tutto intorno troviamo antichi boschi e alte montagne che regalano pace ai pellegrini e silenzio a chi cerca di riconnettersi a Dio mentre la raggiunge.

L’Abbazia di San Michele della Chiusa è a tutti gli effetti la prima tappa in territorio italiano della Via Francigena e dal XII al XV secolo visse il periodo del suo massimo splendore storico, divenendo uno dei principali centri della spiritualità benedettina in Italia.

La sua straordinaria bellezza ispirò lo scrittore Umberto Eco per il suo romanzo “Il nome della rosa” ambientato in una tetra e imponente abbazia e raccontato dal monaco Adso de Melk.

Come arrivare alla Sacra di San Michele

Raggiungere l’Abbazia a piedi è possibile attraverso 3 diversi sentieri:

🟡 SENTIERO 502
la via crucis da Sant’Ambrogio

Dislivello: 609 m
Altitudine: 962 m
Difficoltà: E (media)
Punto di partenza: Sant’Ambrogio, chiesa San Giovanni Vincenzo (353 m)
Distanza: 3 Km

📍Parcheggio temporaneo

Corso Moncenisio, 111, Sant’Ambrogio di Torino (TO)

N45.1007, E7.3597

PORTAMI QUI

Punto sosta ampio, senza servizi, comodo per il sentiero 502 che parte a 600 metri dalla sosta.

🟡 SENTIERO 503
antica mulattiera, da Chiusa San Michele

Dislivello: 584 m
Altitudine: 962 m
Difficoltà: E (media)
Punto di partenza: Chiusa di San Michele (378 m)
Distanza: 3 Km

📍Parcheggio

Viale Monte Pirchiriano, Chiusa di San Michele (TO)

N45.102836, E7.331065

PORTAMI QUI

Grande parcheggio vicino alla partenza del sentiero 503, nei pressi della Chiesa di San Pietro Apostolo, senza servizi.

🟡 SENTIERO 501 DEI PRINCIPI
il più panoramico, dalla Mortera

Dislivello: 300 m
Altitudine: 962 m
Difficoltà: E (media)
Punto di partenza: Avigliana, Loc. Mortera
Distanza: 3,5 Km

I più sportivi possono arrivarci in bicicletta lungo la SP 188 che parte da Avigliana e dopo 12 km siete all’Abbazia; oppure potete salire dalla Via Ferrata Giorda: una delle più spettacolari della valle.

Informazioni Pratiche per la Sacra di San Michele

Per visitare la Sacra di San Michele è disponibile il biglietto per il tour individuale, valido in questi giorni ed orari:
lunedì – sabato 9:30 – 17:30
Domenica 10:45 – 17:30

È possibile effettuare la visita in autonomia con l’ausilio dei QR code presenti lungo il percorso oppure con l’accompagnamento di una guida il sabato e la domenica alle ore 11:00 e 15:00, previo acquisto online.

Per conoscere tutte le tipologie di biglietti e visite guidate disponibili, cliccate QUI

Il Bosco delle Meraviglie: divertimento per tutta la famiglia

Lungo il sentiero 502 che sale da Sant’Ambrogio merita una sosta il Bosco delle Meraviglie: un parco emozionale ed interattivo tra orchi, fate e cavalieri, dove i bambini saranno i protagonisti e gli adulti torneranno bambini.

Si possono scegliere diversi tipi di avventure e la prenotazione è obbligatoria. Trovate tutte le info QUI

 
 
Bosco delle Meraviglie
Credits: boscodellemeraviglie.it
Weekend ad Avigliana
Credits: boscodellemeraviglie.it
Camperisti Italiani Premium

Camperisti Italiani Premium è la speciale card vantaggi digitale che garantisce l’accesso a moltissime utilità a misura di camperista. Scoprile tutte sul nostro sito cliccando il pulsante qui sotto. L’attivazione è immediata, la durata è di un anno dalla sottoscrizione. 
Il costo: solo 25€ l’anno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: